Summer Tag 2015!

summer-tag 2015

Evviva!! Grazie mille a Chiara del blog Chiarachiarissima (https://chiarachiarissima.wordpress.com/) per avermi nominata per questo tag divertente e rinfrescante come un succo d’ananas ghiacciato, e grazie anche a Iriseperiplo (https://iriseperiplo.wordpress.com) per averlo ideato.

Ecco le regole:

  • Citare il Blog che ha creato il tag e quello che vi ha nominati
  • Inserire come immagine principale quella che vedete qui sopra
  • Nominare 5 blog e avvisarli di averli taggati
  • Raccontare le vostre preferenze estive, iniziando con abiti, calzature e creme solari. Continuare con il piatto estivo e il gelato preferito. E per ultima la vostra canzone dell’estate per eccellenza.

Pronti? 😉 Via!

Abito

summer tag 2015_abitoHo sempre desiderato celebrare in qualche modo l’abito che per me è il must dell’estate e, se fosse possibile, dell’intero anno solare (feste comandate, congiunzioni astrali e 29 febbraio compresi). Ora ho l’occasione di rendergli giustizia: signore e signori, ecco a voi Sua Eccellenza il prendisole! Affine al copricostume, io lo definisco confidenzialmente “abito da casa”, perché è perfetto per qualsiasi attività: vegetare sul divano, passare l’aspirapolvere saltando e cantando, sbriciolare i biscotti per il cheesecake ecc. ecc. L’importante è che sia fresco, corto, sbarazzino e possibilmente con i pupazzi (il mio preferito è a righe bianche e blu con una Puffetta gigante sul davanti, ma anche questo di SpongeBob è da prendere seriamente in considerazione).

Due inconvenienti:

  1. A volte mi capita di schiacciare un pisolino non previsto – liquefatta sul suddetto divano o appoggiata al sopracitato aspirapolvere – ma il prendisole (il mio, perlomeno) tende ad avere un sonno molto agitato, pertanto, molto spesso, me lo ritrovo appallottolato sulla faccia o accoccolato tra le pieghe del collo, a scapito di una sana e corretta respirazione
  2. Se il postino suona al citofono e mi intima di raggiungerlo per ritirare un pacco delle dimensioni (e del peso) dell’iceberg che affondò il Titanic, mi vedo costretta ad afferrare la prima cosa che mi capita per coprire le mie (dis)grazie prima di capitombolare giù dalle scale… E 9 volte su 10 “la prima cosa che mi capita” è un impermeabile in stile ispettore Derrick

Calzature

Sandali, sandali e ancora sandali! Alla schiava, con la zeppa, infradito, con perline, brillantini, pietre dure, lucchetti, borchie e/o insegne luminose applicati… Insomma, non ne ho mai abbastanza (e la mia scarpiera ne sa qualcosa)!

Creme solari

Mea culpa, ho un pessimo rapporto con le protezioni solari e gli abbronzanti… Me ne dimentico, provo a giocare la carta “La-mia-pelle-quasi-olivastra-è-temprata”, oppure rifuggo il sole come Nosferatu. Per fortuna ci pensano marito, amici, gatti e parenti a riportarmi sulla via dell’idratazione!

summer tag 2015_piatto estivoPiatto estivo

Non ho dubbi e sarò breve: insalata fredda di farro/orzo/riso o tutti e tre con pomodorini, carote, piselli, zucchine, tonno, feta, olive e olio extravergine come se piovesse! A proposito… che fame!

Gelato

summer tag 2015_gelatoScelta difficile… Di solito prediligo i gusti alla frutta (melone e frutti di bosco in primis), ma mi commuovo anche di fronte alla vaniglia, alla crema con pezzetti di paste di meliga e al caffè, dipende dal momento, dal mood e dalla gelateria. Avete mai provato una coppa di Pesca Melba, con corredo di purea di lamponi, panna montata e lingue di gatto?

Canzone

Anche in questo caso la decisione è ardua, ma dopo un’attenta riflessione e un nostalgico revival su YouTube, opto per questa:

Era l’estate dei miei nove anni e costrinsi i miei a girare per tutta Cefalù alla ricerca dell’unica e introvabile compilation che contenesse la hit dei Fool’s Garden. La temperatura era alle stelle e i piedi imploravano pietà, ma io non sentivo nulla, aspettando il momento in cui avrei stretto tra le mani quella musicassetta, pregustando la grigliata di pesce e i fuochi d’artificio in programma per quella sera, ed essendomi appena ricaricata con una coppetta della celeberrima Gelateria Serio – aveva un bell’inventare centinaia di gusti eccezionali… Mentre papà azzardava l’abbinamento limone e “Dobermann” (una crema dal colore indefinibile) e mamma si lasciava tentare dai nomi più elfici e geek, come fa ancora oggi, la sottoscritta a quel tempo aveva solo due certezze: crema e cioccolato.

… Posso aggiungere una categoria? Eddai…

Libri e film

Sarà che la stagione calda, con i suoi raggi e il canto delle cicale, ci regala energie e ci fa sentire in forma anche dopo poche ore di sonno, sarà che tra giugno e agosto, in seconda serata, i canali televisivi pullulano di motoseghe, ululati e putrefazione, sarà che pochi giorni prima dell’inizio ufficiale dell’estate ricorre l’anniversario dell’immaginifica “Notte di Villa Diodati”, in cui videro la luce (o le tenebre) Frankenstein di Mary Shelley e Il vampiro di John Polidori, per me il binomio estate-horror è inscindibile… E quindi eccomi a rimpinzarmi di pellicole splatter e romanzi gotici, a leggere e rileggere novità e grandi classici, a guardare e riguardare film da Oscar e perle rare recensite da filmbrutti.com, complici un bicchiere di succo di frutta, la giusta compagnia e una microscopica TV, per godersi l’intera saga di Nightmare a tutto volume, comodamente distesa su una sdraio in terrazza, mentre nel cielo meridionale volano i pipistrelli (e le zanzare)…

summer tag 2015_film

Dulcis in fundo… Le mie nomine!

Buon inizio settimana a tutti
Bisssss…ou!

Med

summer tag 2015_bacio

Annunci

4 thoughts on “Summer Tag 2015!

  1. Med!!! ma che fine avranno fatto i Fool’s Garden??! li avevo rimossi….e dire che ai tempi avevo ben più di 9 anni, sob. 😦
    quando ero ragazzina x me d’estate “Notte Horror” in seconda serata su Italia1 il giovedì (?) era un must! ora, invece, son diventata 1 gran cagazzona…(si può dire?)………….
    grazie cara x la nomination, ma coi tag sono davvero 1 fraaaaanaaaaa!! 1 bacione!!

    Liked by 1 persona

    • A quanto pare il loro ultimo album risale al 2012 (lo dice Wikipedia, io li davo per dispersi da molto più tempo), ma non saprei dirti il titolo di nessun’altra loro canzone… “Lemon Tree” a parte! ;P
      Sììììì “Notte Horror” era il giovedì!!! Eccome se puoi dirlo… Se con i film “di una volta” faticavo a prendere sonno, con quelli di adesso mi addormento a metà del primo tempo… Ma cerco di mantenere viva la tradizione, guardo anche gli horror di serie C2 e intanto rimpiango il “Dracula” di Francis Ford Coppola! 😉
      Ahahah figurati!!!!!! Un bacione a te e buona giornata!

      Liked by 1 persona

I commenti sono chiusi.