Analisi del 2015: tempo di bilanci… e di bilance!

Il 2015 è passato, portando via con sé (senza chiedere permesso) certezze e chili e lasciandomi spersa e basita, come a ogni fase che finisce, con le mani che arrossiscono per il freddo – o forse perché le guance, al momento, non possono fare altrettanto – e un sovraccarico di emozioni, confusioni ed energie che prima o poi dovrò liberare in qualche modo e sotto qualche forma.

Perciò, mentre mi sedo con tazze di zenzero e miele caldo, mi appallottolo in una crisalide di lenzuola, piumoni e gatte inviperite, e cerco di ricoprire le costole con qualche fetta di prosciutto – metaforicamente parlando… Io ho sempre preferito la bresaola – accetto la sfida, ringrazio per tutto quello che ho, ed è davvero tanto e bello, e posto di seguito il report dell’anno appena concluso.

Del resto, questo è il secondo primo dell’anno da blogger… E io sono una Pollyanna con i controc… Sì, insomma, ci siamo capiti.

I folletti delle statistiche di WordPress.com hanno preparato un rapporto annuale 2015 per questo blog.

Ecco un estratto:

Una metropolitana a New York trasporta 1 200 persone. Questo blog è stato visto circa 7.500 volte nel 2015. Se fosse una metropolitana di New York, ci vorrebbero circa 6 viaggi per trasportare altrettante persone.

Clicca qui per vedere il rapporto completo.

Annunci

5 thoughts on “Analisi del 2015: tempo di bilanci… e di bilance!

  1. Cari amici,
    buon 2016 a tutti voi, e grazie per la vostra attenzione, i vostri commenti e l’appoggio che date alla mia scrittura e al mio blogghino… Che questi nuovi 366 giorni realizzino tutti i vostri sogni e vi donino sorrisi, amore, parole e letture speciali! ^^

    Liked by 2 people

I commenti sono chiusi.