Tacchi e taccheggi di Desy Icardi: un romanzo da non lasciarsi… scippare!

Tacchi e taccheggiCari serpentelli,

la prima settimana di settembre è appena finita, e voi state già strisciando sul linoleum grigio dell’ufficio?

Ecco qui una lettura che vi darà la carica: Tacchi e taccheggi della scrittrice, cabarettista e co-direttrice della scuola Facciamo la Lingua (http://www.facciamolalingua.it/) Desy Icardi, edito da Golem Edizioni (http://www.golemedizioni.net/), con la prefazione di Massimo Tallone.

Già il titolo è più efficace del trillo della sveglia: quel “tac tac” scandisce i minuti che scorrono inesorabili in attesa alla cassa, imita la voce monocorde del lettore di codici a barre e la staffetta (ovviamente sui tacchi) tra lo scaffale delle minestre liofilizzate e i cibi surgelati, prima di correre di nuovo al lavoro, saltando la pausa pranzo e… i sistemi antitaccheggio.

Continua a leggere

Annunci